Il testamento biologico: etica, normativa e religioni

Saluti Istituzionali:

Arianna Censi

Vice Sindaca Città metropolitana di Milano

Lorenzo Lipparini

Assessore alla Partecipazione, Cittadinanza Attiva e Open Data, Comune di Milano

Daniela Mainini

Presidente del Centro Studi Grande Milano

Pier Francesco Fumagalli

Dottore dell’Ambrosiana, Rotary Club Mi-Nordovest

Roberto Carlo Rossi

Presidente OMCeO Milano

Marco Annoni

Bioeticista e coordinatore scientifico del comitato etico Fondazione Veronesi

Moderatore:

Rosanna Supino

Presidente Associazione Medica Ebraica

Introduzione:

17.15

Andrea Zuccotti

Direttore Servizi Civici, Comune di Milano

17.30

Sergio Fucci

Magistrato, giurista e bioeticista, Milano

Relatori:

17.45

Laila Cortese

Medico di Medicina Generale, Milano

18.00

Alberto Scanni

Oncologo, medico cattolico, Milano

18.10

Daniela Di Carlo

Pastora della Chiesa Valdese di Milano

18.20

David Sciunnach

Rabbino, Assistente del Rabbino Capo di Milano

18.30

Yusuf Abd al-Hakim Carrara

Vice-Presidente della Comunità Religiosa Islamica Italiana

18.40

Tenzin Khentse

Venerabile, monaco buddista di tradizione tibetana

18.50

Domande dal pubblico, discussione e conclusioni

Nell’occasione verrà presentata la “Carta delle buone pratiche per il pluralismo religioso e l’assistenza spirituale nei luoghi di cura” e il testo “Etica laica e religiosa dei trapianti di organo” editi da IPC.

Il testamento biologico: etica, normativa e religioni

Con il patrocinio della città di Busto Arsizio

e della Fondazione Umberto Veronesi.

Saluti Istituzionali:

Eugenio Porfido

Direttore ASST Valle Olona

Miriam Arabini

Assessore all’inclusione sociale, Comune di Busto Arsizio

Pier Francesco Fumagalli

Dottore dell’Ambrosiana

Giuseppe Colombo

Cappellano Rettore Ospedale Busto Arsizio

Marco Annoni

Bioeticista e coordinatore scientifico del comitato etico Fondazione Veronesi

Moderatore:

Rosanna Supino

Presidente Associazione Medica Ebraica

Introduzione:

17.15

Rossana Grassi

Funzionario Anagrafe Comune di Busto Arsizio

17.30

Sergio Fucci

Magistrato, giurista e bioeticista, Milano

Relatori:

17.45

Laila Cortese

Medico di Medicina Generale, Milano

18.00

Alberto Scanni

Oncologo, medico cattolico, Milano

18.10

Daniela Di Carlo

Pastora della Chiesa Valdese di Milano

18.20

Alberto Somekh

Direttore della Scuola Rabbinica Margulies-Disegni di Torino

18.30

Yusuf Abd al-Hakim Carrara

Vice-Presidente della Comunità Religiosa Islamica Italiana

18.40

Tenzin Khentse

Venerabile, monaco buddista di tradizione tibetana

18.50

Domande dal pubblico, discussione e conclusioni

Nell’occasione verrà presentata la “Carta delle buone pratiche per il pluralismo religioso e l’assistenza spirituale nei luoghi di cura” e il testo “Etica laica e religiosa dei trapianti di organo” editi da IPC.

Il testamento biologico: etica, normativa e religioni

Moderatore:

Rosanna Supino

Presidente Associazione Medica Ebraica

Saluti Istituzionali:

Lorenzo Lipparini

Assessore alla Partecipazione – Comune di Milano

Daniela Mainini

Presidente Centro Studi Grande Milano

Pier Francesco Fumagalli

Socio Onorario Rotary Club Mi-no, Dottore Ambrosiana

Roberto Carlo Rossi

Presidente Omceo Milano

Relatori:

17.45

Laura Boella

Ordinario di Filosofia Morale, Università degli Studi Di Milano

18.15

Andrea Zuccotti

Direttore Servizi Civici, Comune di Milano

18.35

Giorgio Lambertenghi Deliliers

Fondazione Culturale Ambrosianeum

18.45

Daniela Di Carlo

Pastora Tempio Valdese, Milano

18.55

David Sciunnach

Vice-rabbino Capo Comunità di Milano, Pres. Tribunale Rabb. Nord-italia

19.05

Yusuf Abd Al Hakim Carrara

Vice-presidente Comunità Religiosa Islamica Italiana

19.15

Monaco Tenzin Khentse

Venerabile Monaco Buddista Di Tradizione Tibetana

19.25

Sergio Fucci

Giurista e Bioeticista

19.35

Discussione e Conclusioni

Prendersi cura: realtà ospedaliera e pluralismo religioso

SALUTI ISTITUZIONALI

Gaetana Mariani

Presidente e Direttore Generale Villa Santa Maria SCS

Nunzio Castiglione

Medico Direzione Sanitaria Ospedale Valduce

Gianluigi Spata

Presidente Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Como

Dario Cremonesi

Presidente Ordine Professioni Infermieristiche Como

17.15 PRIMA PARTE

Moderatori:

Pier Francesco Fumagalli

Biblioteca Ambrosiana Milano

Vittorio Terruzzi

Direttore Sanitario Villa Santa Maria SCS

LE PROFESSIONI SANITARIE DI FRONTE AI CAMBIAMENTI DEMOGRAFICI E SOCIALI

Alberto Scanni

Primario emerito di Oncologia Fatebenefratelli Oftalmico – Milano

LE RELIGIONI DI FRONTE A SALUTE MALATTIA E CURA

Cristianesimo: Andreas Koehn

Pastore Valdese

Ebraismo: Giorgio Mortara

Pres. Onorario Associazione Medica Ebraica

Islam: Abd al-Sabur Turrini

Dir. Gen. Comunità Religiosa Islamica Italiana

Buddhismo: Tenzin Khentse Cesare Milani

Monaco Istituto Ghe Pel Ling

L’IMPATTO DELLA RELIGIONE SUGLI OUTCOMES CLINICI

Enzo Grossi

Dir.Scientifico e Vice Pres. Fondazione VSM


18.30 SECONDA PARTE

Moderatori:

Miriam Magri

Ordine Professioni Infermieristiche Milano

Nunzio Castiglione

Ospedale Valduce

ESPERIENZE DI VITA VISSUTA

Eleonora Castagna

Responsabile Terapisti della Riabilitazione Villa Santa Maria SCS

FEDE E VITA NASCENTE

Eleonora Stampa

Ostetrica Ospedale Valduce

TAVOLA ROTONDA

ACCOGLIENZA E RISPETTO DEL PLURALISMO RELIGIOSO E CULTURALE NELLE STRUTTURE SANITARIE

Moderatori:

Dino Bondavalli

Ufficio Stampa Villa Santa Maria SCS

Andreas Koehn

Pastore Valdese

Giorgio Mortara

Associazione Medica Ebraica

Abd al-Sabur Turrini

Comunità Religiosa Islamica Italiana

Tenzin Khentse Cesare Milani

Istituto Ghe Pel Ling

Sergio Fucci

Giurista e Bioeticista


DISCUSSIONE E CONCLUSIONI

SEGUE BUFFET ECUMENICO

Violenza e rifiuto in famiglia: le risposte delle religioni e il ruolo degli operatori socio-sanitari

I Sessione

16.00 Moderatori

Miriam Magri

Consigliere COllegio IPASVI Milano – Lodi- Monza Brianza

Laila Cortese

Medico di medicina generale Milano


16.10 Violenza sessuale e domestica: quali gli interventi di formazione e prevenzione nelle scuole secondarie di secondo grado

Francesca Tucci

Docente di Lettere al liceo Virgilio di Milano


16.40 Le risposte degli operatori sanitari

Luisa Cirella

Coordinatore Infermieristico presso il Soccorso Violenza Sessuale  e Domestica (SVSeD) – Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano


II Sessione

17.10 Moderatori

Sergio Fucci

Giurista e Bioeticista

Paolo Inghilleri

Ordinario di psicologia sociale. Università degli Studi di Milano


17.15 Le tradizioni religiose di fronte alla violenza

Ebraica- Gavriel Levi

Docente in Psicologia e Pedagogia. Università La Sapienza, Roma

Islamica – Hamid ‘Abd al-Qadir Roberto Distefano

Comunità Religiosa Islamica Italiana

Protestante – Ilenia Goss

Commissione Bioteca della Tavola Valdese

Buddista-Tenzin Khentse

Monaco buddhista tibetano – UBI Unione Buddhista Italiana

Cattolica- Pier Francesco Fumagalli

VIce prefetto Biblioteca Ambrosiana


19.00 Dibattito e conclusioni

Salute e identità religiose, Per un approccio multiculturale nell’assistenza alla persona AVIS di Tradate.

Ingresso Libero

20.30 Saluti Istituzionali

Franco Negri

Presidente AVIS Comunale Tradate, ente organizzatore dell’incontro

Laura Fiorina Cavalotti

Sindaco di Tradate

Daniela Mainini

Consigliere Regione Lombardia

Rosanna Supino

Presidente Associazione Medica Ebraica AME

Vincenzo Saturni

Presidente Nazionale AVIS

Mons. Franco Agnesi

Vescovo ausiliare di Milano, Vicario episcopale per la zona di Varese

21.05 Introduzione

Callisto Bravi

Direttore generale ASST Settelaghi

21:15 Relazioni

Giorgio Mortara

vice presidente UCEI – Unione delle Comunità Ebraiche Italiane

Alberto Scanni

Già direttore generale dell’Istituto dei Tumori di Milano, e fondatore e presidente della Società italiana di Psiconcologia e del Collegio Italiano dei Primari Oncologi Medici Ospedalieri

‘Abd al-Sabur Turrini

COREIS (Comunità Religiosa Islamica) Italiana

Mons. Pierfrancesco Fumagalli

Vice Prefetto della Veneranda Biblioteca Ambrosiana

Giovanni Muttillo

Presidente del Collegio IPASVI Milano-Lodi-Monza e Brianza, ente ordinistico degli infermieri; docente universitario del Corso di laurea in Infermieristica Università di Milano
Interventi Musicali Eseguiti da:

Alessandra Romano


22.10 Dibattito


22.30 Conclusioni

Marco Cambielli

Consigliere delegato Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Provincia di Varese

22.35 Congedo E Ringraziamento

Modera

Franco Negri

Giornalista
L’evento é Organizzato da: AVIS Comunale Tradate con il patrocinio di: Comune Città di Tradate, ASST Settelaghi, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri Provincia di Varese, Veneranda Biblioteca Ambrosiana, Comitato Amici dell’Ospedale di Tradate, Pro Loco Tradate Abbiate.

Presentazione del volume: Salute e identità religiose. Per un approccio multiculturale nell’assistenza alla persona

Introduzione

Giulio Gallera

Assessore al Welfare della Regione Lombardia

Saluti del Consiglio Regionale

Daniela Mainini

Consigliere Regionale al Welfare della Regione Lombardia

Intervengono

Pier Francesco Fumagalli

Vice Prefetto della Veneranda Biblioteca Ambrosiana

Abd al-Sabur Turrini

Direttore Generale della COREIS (Comunità Religiosa Islamica) Italiana

Giovanni Antonio Muttillo

Presidente Ipasvi Milano

Giorgio Mortara

Vice-presidente UCEI (Unione Comunità Ebraiche Italiane)

Il dono e la dignità nella vecchiaia: la prospettiva laica e religiosa

Ingresso libero

Un seminario dedicato alla vecchiaia e alla conoscenza del significato che l’invecchiamento assume nelle diverse tradizioni spirituali, per favorire il confronto e il dialogo fra religioni e generazioni. La prima sessione analizzerà la (non) percezione della vecchiaia nella società moderna, mentre nella seconda sessione, moderata dal professor Duilio Manara e dal dottor Giorgio Mortara, la riflessione si sposterà sulla tradizione spirituale nella nostra realtà sociale, caratterizzata dal consumismo e dalla poca dimestichezza con l’ ascolto dell’ altro.

14.00 Saluti istituzionali

14.10 Lettura magistrale

La vecchiaia che non esiste: la percezione dell‘invecchiamento nella società moderna

Carlo Vergani

Professore in Geriatria, Università degli Studi di Milano

I Sessione


Moderano

Giovanni Muttillo
Paola Gobbi

14.30 Curare gli anziani fragili nelle strutture riabilitative e residenziali

Luigi Cesare Bergamaschini

Professore in Geriatria, Università degli Studi di Milano

14.50 Le risposte ai bisogni degli anziani in RSA

Anna Castaldo

Dottore di ricerca esperto in area geriatrica

15.10 L’infermiere di comunità: l’esperienza di Trieste

Barbara Ianderca

Responsabile SSD Servizio Infermieristico Distretto 1

II Sessione


Moderano

Duilio Manara
Giorgio Mortara

Riflessione in riferimento alla propria tradizione spirituale in una realtà sociale complessa caratterizzata dal consumismo e dalla poca dimestichezza all‘ascolto dell‘altro.

15.40 Esperienze vissute: testimoniare l‘anzianità

Ebraismo

Commento di David Elia Sciunnach, Rabbino rav assistente Rabbino Capo di Milano

Islam

Commento di Abd al- Hakim Carrara, Vice Presidente CO.RE.IS. (Comunità Religiosa Islamica) Italiana

Buddismo

Commento di Ven Tenzin Khentse, Monaco Buddista, Istituto Ghe Pel Ling.

Cristianesimo

Commento di Giuseppe Platone, Pastore valdese.

17.15 Interventi preordinati

17.30 Dibattito e conclusioni


Modalità di iscrizione all’evento: Segreteria Organizzativa: Collegio IPASVI MI‐LO‐MB Iscrizione on line: www.ipasvimi.it

Adolescenza, laicità e fedi religiose

14.00 Saluti istituzionali

Mons. F. Buzzi

Prefetto della Biblioteca Ambrosiana

Dott. Lamberto Bertolé

Presidente Consiglio Comunale di Milano

14.30 Aspetti psicologici e pedagogici dell’adolescente e dimensioni spirituali

Riflessione sui caratteri propri dell’età adolescenziale soprattutto con riferimento alla dimensione psicologica della vita spirituale. Analisi del percorso di crescita dell’adolescente verso la conquista di un’autonomia responsabile. Il dialogo tra le generazioni come compito educativo nella reciprocità

Modera

Giuseppe Platone

Chiesa Valdese

Prof. Alfio Maggiolini

Psicoterapeuta – Minotauro

Prof.ssa Maria Luisa De Natale

CreadaItalia e già Università Cattolica del Sacro Cuore

15.10 Testimonianze di giovani di diverse culture e fedi religiose

Focus sui giovani che esprimono il personale vissuto adolescenziale in riferimento alla propria fede religiosa in una realtà sociale complessa caratterizzata dai media e dal pluralismo di valori/disvalori

Moderano

‘Abd al-Sabur Turrini

COREIS (Comunità Religiosa Islamica) Italiana

Paolo Sciunnach

Comunità Ebraica

Incontro con giovani ebrei, cristiani e musulmani sui temi più significativi delle vite adolescenziali riferibili a:

  • corporeità come simbolo e valore soggettivo – rapporto con l’altro sesso
  • appartenenza famigliare ed educazione nel credo delle diverse religioni e nelle espressioni culturali
  • la relazione tra pari e il ruolo dei social-media

16.00 La proposta formativa delle diverse fedi religiose

Confronto finalizzato alla promozione della creatività e dell’apertura conoscitiva e spirituale degli adolescenti nell’educazione al pluralismo, all’interno delle diverse fedi religiose e nella prospettiva psicologica immaginativa

Modera

Mons. Dr. Pier Francesco Fumagalli

Biblioteca Ambrosiana

Prof.ssa Gheula Canarutto

Giornalista e Scrittrice -Jewish Business Ethics Trainer

Prof.ssa Mulayka Enriello

COREIS (Comunità Religiosa Islamica) Italiana – Dipartimento Educazione

Don Gino Rigoldi

Comunità Nuova

Alberto Passerini

SISPI – Scuola Internazionale di Specializzazione con la Procedura Immaginativa

17. 00 Dibattito e Conclusioni

L’incontro verrà registrato e sarà disponibile in rete

La mente, l‘io, le religioni e la salute mentale

14.00 Introduzione


La religione come garante psichico e culturale

Prof. Paolo Inghilleri

Fondazione Cecchini Pace, Università degli Studi di Milano

Una visione olistica della mente tra oriente e occidente

Mons. Pier Francesco Fumagalli

Biblioteca Ambrosiana

14.40 Storie di vita e casi clinici: una prospettiva cristiana

Dott. Teo Maranesi

Direttore Dipartimento di Salute Mentale, Azienda Ospedaliera Luigi Sacco

Padre Vittorio Soana

Gesuita, psicologo e psicoterapeuta

15.15 Storie di vita e casi clinici: una prospettiva ebraica

Dott. Leo Nahon

Giaà Direttore Psichiatria 3 Ospedale Niguarda

Prof. David Meghnagi

Docente di psicologia clinica e psicologia della religione, Direttore del laboratorio di psicologia clinica, Università degli Studi Roma Tre

16.00 Storie di vita e casi clinici: una prospettiva islamica

Dott. Carlo Pagani

Responsabile del CPS (Psichiatria 3) e del servizio di etnopsichiatria dell‘Ospedale Niguarda

Dott. Abd al-Sabur Turrini

Direttore Generale COREIS (Comunità Religiosa Islamica) Italiana

16.40 Dibattito


17.30 Conclusioni

Don Virginio Colmegna

Casa della Carità di Milano